mercoledì 8 giugno 2011

REFERENDUM 12-13 GIUGNO

Andare a votare è importante, quindi è necessario tenersi un'oretta libera, tra domenica 12 e lunedì 13 giugno.
Se siete confusi, ecco quanto serve per schiarirsi bene le idee (riporto parte dell'articolo scritto da Luca Boschi, che semplifica molto, ma lo fa in maniera chiara. )

 PRIMO QUESITO SULL'ACQUA Scheda di colore rosso.
Abolizione della privatizzazione dell'acqua.
Votando sì l'acqua resta pubblica.
Votando no, la gestione dell'acqua va alle ditte private.

SECONDO QUESITO SULL'ACQUA  Scheda di colore giallo.
Determinazione delle tariffe dell'acqua in caso di privatizzazione dell'acqua.
Votando sì le ditte che gestiscono l'acqua non possono aumentare le tariffe
Votando no, possono aumentarle.

 TERZO QUESITO NUCLEARE  Scheda di colore grigio
Abolizione centrali nucleari
Votando sì, basta.
Votando no, restano e se ne possono fare di nuove.
  
QUARTO QUESITO SUL LEGITTIMO IMPEDIMENTO  Scheda di colore verde
Abrogazione del legittimo impedimento (che permette al capo del governo e ai ministri di non comparire in udienza penale, perché hanno altri impegni).
Votando sì, se convocati, specie se sotto accusa, devono comparire.
Votando no, vanno per i cavoli loro (per esempio, per andare a baciare la mano di Gheddafi).


Adesso siete convinti dell'importanza di dire la nostra? :)
Posta un commento