venerdì 13 giugno 2008

La Resa dei Conti

L'albo di Jonathan Steele a cui sto lavorando, il # 48 dal titolo (provvisorio) La Resa dei Conti, sarà una vera e propria collaborazione, dato che le prime 14 pagine della storia sono state realizzate da Gianluigi Gregorini e le seguenti 80 dalla sottoscritta e da Gigi Baldassini, che torna a supportarmi con i suoi morbidi inchiostri.

Questo albo inoltre fa parte di una super trilogia autunnale con Manuela Soriani che si occuperà di aprire le danze, seguita da Gigi Cavenago il mese seguente e il duo Da Sacco-Baldassini a chiudere.
Ovviamente scrive Federico Memola.


14 commenti:

Luca Bonisoli ha detto...

Ti dirò, mi ci è voluto un po' per riprendermi dall'impatto con il nuovo sfondo rosso sangue del blog... ^__^

Comunque i disegni sono molto belli!
Prima o poi forse mi deciderò a chiederti qualche consiglio su come si disegnano le donne, visto che mi creano parecchie difficoltà (lo sai che non sono un gran disegnatore, quindi sii clemente... ^__-)

Claudio Cerri ha detto...

Bellissime tavole, ottime matite e perfetta la composizione.
Ti ho mandato una mail!
A presto!

Michela Da Sacco ha detto...

@ Luca: ma dici che lo sfondo è di un rosso troppo intenso?
Riguardo al disegnare le donne, quando vuoi! Con calma ti potrei preparare un mini tutorial. Giusto perché sei tu! ^_^

@ Claudio: Grazie, che complimenti!!! #^_^#
Ho appena risposto alla tua mail.

Manuela Soriani ha detto...

Gran belle tavole!!!!

Anche io voglio così poche vignette!!!!
o^__-o

Daniele Statella ha detto...

Bellissime tavole, complimenti!
La prima poi mi piace proprio tanto...sia per la composizione che per le anatomie.
Sempre più brava!

Francesca Da Sacco ha detto...

@ Manuela: guarda che lo so che ti lamenti perché stai facendo Galaxies >___<

Comunque, belle tavole. Lei mi fa pensare a Wonder Woman ^__^

Anonimo ha detto...

wowowowowowowowowow

due tavole da sogno !!!!!!!

come disegni le figure femminili tu..... c' è ne sono poche....

ps grazie per la visita

pss tra i miei gioelli c'è harmoran...

maurizio battista ha detto...

Niente, è più forte di me... ogni volta che ammiro i tuoi lavori vedo qualcosa di Alan Davis, lo ripeterò fino a quando avrò fiato (o per meglio dire dita per scrivere).
Dovresti farti vedere dagli ammerigani, anzi è meglio di no... così evitiamo che qualche editor statunitense ti porti via da JS a suon di dollari. :P

Enrico Teodorani ha detto...

Belle matite.

Michela Da Sacco ha detto...

E grazie, quanti bei commenti! E' Solo perché c'è la Pupa (che poi è Selene) nella mega vignetta, eh? ;-P

Michela Da Sacco ha detto...

@ Maurizio:beh, ormai lo sai, Alan Davis è stato uno dei miei maggiori "Musi" ispiratori, quindi se vedi qualcosa di suo nei miei lavori, la cosa non può che lusingarmi.
x L'America, ho gli indirizzi che mi hai dato,troverò il tempo di mandare in giro qualche cosa! ^_^

balder68 ha detto...

tra poco arriveranno anche le tavole finite!
giusto per riparlare delle scadenze!
Comunque cara Michela i tuoi disegni sono veramente stupendi da inchiostrare!

Michela Da Sacco ha detto...

Caro Gigi, grazie! #^__^#
Pensa che a proposito di tavole finite ero tentatissima di postare la 17, ma non so se contiene qualche spoiler... Mi è piaciuto moltissimo come hai interpretato certe ombreggiature e valorizzato i volumi (che frase da da critica d'arte!) ;-P

Fabio Milito Pagliara ha detto...

bravissima :)